Antiossidanti: come rafforzare le barriere protettive della pelle

Cosa sono gli antiossidanti, come agiscono e come possiamo integrarli per proteggere la pelle

Se c’è una “parola magica” nel mondo della bellezza che sentiamo pronunciare sempre più spesso come rimedio di tutti i mali è antiossidanti.

Con l’arrivo della bella stagione poi improvvisamente ci ricordiamo tutte che è bene proteggere la pelle dai danni ossidativi del sole ed ecco che la parola antiossidanti torna a farsi largo a gomitate.

Ma esattamente cosa sono gli antiossidanti, che azione hanno sulla nostra pelle e come possiamo integrarli nella nostra dieta e nella nostra skincare routine?

Cosa sono e come agiscono gli antiossidanti

Gli antiossidanti sono sostanze preziose perché ci aiutano a neutralizzare i radicali liberi, che sono tra i principali responsabili dell’invecchiamento cutaneo.

I radicali liberi sono delle molecole particolarmente instabili che si formano nell’organismo per un processo fisiologico naturale. Se non tenuti sotto controllo dagli antiossidanti, i radicali liberi sono in grado di attaccare e danneggiare le cellule sane causando – quando parliamo di bellezza – l’invecchiamento precoce della pelle (macchie, rughe e cedimenti) e l’indebolimento progressivo dei capelli.

In condizioni normali il nostro corpo produce gli antiossidanti in grado di contrastarli ma ci sono una serie di fattori esterni che aumentano in maniera esponenziale la formazione dei radicali liberi

  • la luce solare
  • il fumo
  • l’alcol
  • lo stress
  • l’inquinamento
  • cure farmacologiche
  • una dieta squilibrata
  • un’attività sportiva particolarmente intensa

E’ per questo che bisogna aiutare il nostro corpo a neutralizzare quelli in eccesso integrando antiossidanti da fonti esterne, in modo da mantenere questa eterna lotta in equilibrio e il nostro organismo e la nostra pelle in salute.

antioxidants_fruit_2

L’azione dei principali antiossidanti sulla pelle
  • il glutatione è il più potente antiossidante prodotto dal corpo umano ed ha una spiccata azione anti-age: protegge le cellule, i tessuti e gli organi del corpo
  • la Vitamina A ha la capacità di favorire la riparazione della pelle, stimola la produzione di collagene nel derma e della melanina e favorisce il turnover cellulare
  • la Vitamina C o acido ascorbico è fondamentale non solo per stimolare la produzione di collagene ma anche per prevenire la formazione di macchie e schiarire quelle esistenti. Protegge la pelle dai danni ossidativi del sole e ne rinforza la barriera protettiva
  • la Vitamina E (e i tocoferoli) è in grado di ritardare il processo di invecchiamento cutaneo grazie alla sua capacità di riparare la pelle e di rinforzarne la barriera protettiva
  • Il beta-carotene protegge la pelle durante l’esposizione al sole prevenendo la comparsa di eritemi e rossori e favorendo la produzione di melanina e quindi l’abbronzatura
  • i polifenoli aumentano le difese protettive della pelle (risultano avere proprietà antiossidanti più potenti della vitamina E, vitamina C e del betacarotene) tra questi i “migliori amici della pelle” sono il resveratrolo e l’astaxantina, che la proteggono soprattutto dai danni ossidativi del sole.
  • i bioflavonoidi aiutano a rinforzare i capillari
  • il coenzima Q10 svolge un ruolo importante nel metabolismo cellulare
  • gli Omega-3 ripristinano le funzionalità della membrana cellulare

Come avrai notato, pur facendo tutti parte di una grande famiglia, ogni antiossidante è diverso e agisce in maniera diversa apportando benefici diversi al nostro organismo e alla pelle.

Come proteggere il nostro corpo e la nostra pelle con gli antiossidanti

1.Lo stile di vita

La nostra prima difesa contro i radicali liberi e quindi contro l’invecchiamento cellulare e cutaneo è sempre uno stile di vita sano e quindi:

  • una sana alimentazione
  • un po’ di attività fisica
  • una giusta routine di skincare (che preveda l’applicazione di antiossidanti ad uso topico e non dimentichi mai la protezione solare)
  • evitare lo stress, il fumo, l’alcol

2. La dieta

Per aumentare l’apporto di antiossidanti all’organismo e quindi incrementare le sue difese dobbiamo cercare di integrare il più possibile la nostra dieta con alimenti ricchi di queste preziose sostanze.

Dobbiamo cercare di consumare più pesce, frutta e verdure fresche (preferibilmente da agricoltura biologica) e di cucinare a bassa temperatura per evitare che i nutrienti e quindi gli antiossidanti in essi contenuti si perdano.

green smoothie bowl

antioxidants_breakfast

antioxidants_food

antioxidants_goji

Qui di seguito un elenco di cibi particolarmente ricchi di antiossidanti

  • Kiwi (Vitamina C e polifenoli)
  • Uva (resveratrolo)
  • Mirtilli, frutti di bosco, frutti rossi (vitamine, resveratrolo e flavonoidi)
  • Melograno (flavonoidi e acido ellagico)
  • Anguria (licopene)
  • Avocado (Vitamina A ed E)
  • Carote (Vitamina C, beta carotene, glutatione)
  • Pomodori (licopene)
  • Broccoli e cavoli (Vitamina C e carotenoidi)
  • Spinaci e bietole (Vitamina C e acido folico)
  • Peperoni (licopene, Vitamina A, C, K)
  • Cacao e cioccolato (flavonoidi)
  • Salmone (Omega 3)
  • Il Tè verde (flavonoidi)
  • Noci, mandorle, arachidi e oli vegetali (Vitamina E)
  • Bacche di Acai e di Goji (vitamine, resveratrolo e flavonoidi)

3. Gli integratori

Non tutti e non sempre riusciamo a seguire una dieta davvero bilanciata e ad integrare le sostanze di cui il nostro corpo avrebbe bisogno nella giusta dose giornaliera. E’ per questo che anche quando parliamo di antiossidanti, soprattutto in alcuni periodi (in primavera ed estate quando cresce l’esposizione al sole ma anche in periodi di forte stress) può essere utile aiutarci con integratori specifici.

Tieni presente che soprattutto quando si parla di antiossidanti bisogna stare attenti a non esagerare. Anche il sovradosaggio può essere dannoso perché neutralizzando una quota eccessiva di radicali liberi si rischia di alterare l’equilibrio metabolico cellulare (infatti sono in molti a continuare a sostenere che la via migliore è l’integrazione attraverso la dieta). A maggior ragione con gli integratori di antiossidanti quindi, è bene limitarne l’assunzione a un ciclo di tre mesi all’anno, di preferenza a cavallo tra la primavera e l’estate. Se soffri di particolari patologie o stai seguendo una terapia farmacologica inoltre, ti consiglio di farti guidare dal tuo medico nella scelta degli integratori più adatti perché alcuni antiossidanti possono influire sull’assorbimento di alcuni farmaci.

siryo
Beauty-Sy Total di Syrio è un integratore completo per pelle, capelli e unghie la cui formulazione è arricchita arricchita dalla miscela ANTIOX CELLULAR SYSTEM a base di estratti da Semi d’Uva Rossa, Melograno e Pepe Nero ad azione antiossidante con Resveratrolo e Vitamine E che contribuisce alla protezione delle cellule dallo stress ossidativo. In vendita su QVC.it o sul sito Syrio.net
Perricone_4
L’integratore Super Skin di PerriconeMD è ricco di antiossidanti estratti dal Succo delle Arance Rosse Siciliane e dalla Buccia d’Uva. Aiuta a ridurre l’infiammazione e a combattere i danni causati dai radicali liberi, migliorando la pelle attraverso la stimolazione della produzione di collagene. In vendita sul sito di PerriconeMD

4. Gli antiossidanti a uso topico

Se fumi, se vivi in un ambiente particolarmente inquinato, se attraversi un periodo di particolare stress e soprattutto con l’arrivo della bella stagione, quando la luce solare aumenta, i processi ossidativi a livello cellulare si incrementano e quindi – soprattutto in ottica anti-age – una corretta routine di skincare invece, non può prescindere dall’uso di prodotti ricchi di antiossidanti.

Come hai visto gli antiossidanti servono a rafforzare le barriere della pelle per proteggerla dai danni ambientali (sole e inquinamento) ma anche a combattere i segni dell’invecchiamento (cedimenti, macchie, rughe e perdita di luminosità) che sono accentuati dall’azione dei radicali liberi.

Il panorama quando parliamo di creme o sieri antiossidanti è veramente vastissimo e ce ne sono davvero tanti più che validi.

Qui ti segnalo alcuni prodotti antiossidanti che uso o ho usato in passato e che amo molto

Perricone_HP_Amine_Face_Lift
High Potency Amine Face Lift di Perricone MD è un siero giorno dalla texture fluida molto ricco di Vitamina C Ester (la speciale formulazione di Vitamina C brevettata dal Dott. Perricone e resa più stabile, meno irritante e più facilmente assimilabile dalla pelle). Su QVC.it o sul sito di PerriconeMD.
Skin_Ceutical
Il Phloretin CF e il CE Ferulic di Skin Ceuticals sono due sieri antiossidanti ad ampio raggio d’azione dalla consistenza liquida. Il Phloretin CF contiene 2% di Floretina, 10% di Acido L-ascorbico e 0,5% di Acido Ferulico ed è particolarmente indicato per una pelle da normale a mista. Il C E Ferulic contiene il 15% di Acido Ascorbico, l’1% di Alfa Tocoferolo e lo 0,5% di Acido Ferulico ed è invece consigliato a una pelle da normale a secca. Skin Ceuticals è venduta principalmente in farmacia (sul sito SkinCeuticals trovi tutti i rivenditori)
monoderma_2
Le vitamine di Monoderma sono Vitamine pure in alta concentrazione vendute in comodissime confezioni che contengono perle monodose. Io ho provato la Vitamina C10 (contiene VITAMINA C pura alla concentrazione del 10%) e la Vitamina E5 (contiene VITAMINA E pura di origine naturale alla concentrazione del 5%) e le ho trovate fantastiche. Tra le altre disponibili la Vitamina A15 (contiene Retinolo puro (VITAMINA A) alla concentrazione dello 0,15%). In vendita in farmacia.

Ti è piaciuto questo articolo? Lo hai trovato utile? Allora metti un bel LIKE e condividilo!

 

 

Scrivi un commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: