5 trattamenti di bellezza per pelle e capelli da fare a casa con l’olio d’oliva

Le mille proprietà benefiche dell'olio d'oliva lo rendono un prezioso alleato della nostra bellezza

Tu l’olio extravergine d’oliva lo usi solo per cucinare? Non sai cosa ti perdi!

Sì perché ha in realtà tantissime proprietà benefiche sia per la pelle che per i capelli e mille possibili utilizzi quando parliamo di trattamenti di bellezza. Inoltre nelle nostre case non manca praticamente mai quindi perché non ottimizzare?

Anche se in linea di massima come sai non sono una grande amante del fai da te quando si parla di cosmetica né particolarmente orientata ai rimedi naturali, con l’olio extravergine di oliva faccio un’eccezione.

Lo uso praticamente per tutto, inclusi i miei trattamenti di bellezza, perché lo trovo molto efficace soprattutto in estate per ripristinare la barriera protettiva della pelle e contrastare i danni causati dal sole anche sui capelli e spesso e volentieri si rivela un comodissimo sostituto last minute di prodotti di bellezza che mi mancano!

L’olio extravergine d’oliva
  • è ricco di acidi grassi essenziali, fitosteroli, squalene e Vitamina E
  • è emolliente e aiuta moltissimo in caso di pelle ruvida e screpolata
  • è lenitivo e quindi è un ottimo trattamento doposole e per calmare la pelle irritata
  • ha proprietà anti-age: aumenta elasticità e tono della pelle, idrata e nutre i capelli
  • l’unico inconveniente è l’odore un po’ forte (che ricorda un po’ troppo la cucina!). Quindi ti consiglio di utilizzarlo prima della doccia o dello shampoo
5 trattamenti di bellezza da fare a casa con l’olio d’oliva

1. L’olio come alternativa allo struccante viso e occhi

Sei rimasta senza struccante? Puoi tranquillamente utilizzare l’olio d’oliva passandolo con un dischetto di cotone sul viso e anche sugli occhi (da cui riesce a rimuovere anche il trucco waterproof!) perché l’olio scioglie letteralmente il make-up e lascia la pelle morbida ed elastica.

Dopo l’utilizzo però è importante lavare il viso ed eliminarne i residui dalla pelle (soprattutto in caso di pelle impura o con tendenza acneica) perché come la maggior parte degli oli può essere comedogenico.

struccante_olio

2. Trattamenti di bellezza per i capelli e il cuoio capelluto

Per i capelli ricci, ma anche per quelli particolarmente fini, tinti o decolorati e dopo l’esposizione al sole l‘olio d’oliva si trasforma in un trattamento super nutriente e idratante. Fai un impacco di olio sui capelli la sera prima di andare a letto (puoi anche aggiungere qualche cucchiaino di miele), lascialo in posa tutta la notte indossando una cuffia e la mattina dopo fai lo shampoo, ti ritroverai capelli di seta, morbidi e super luminosi. In alternativa tieni l’impacco in posa 30 minuti prima di lavare.

In caso di forfora o cuoio capelluto particolarmente secco, irritato o screpolato massaggia l’olio sulla cute e lascialo in posa 30 minuti prima di fare lo shampoo. Ne sfrutterai a pieno le proprietà restitutive, emollienti e lenitive.

Puoi usare poche gocce di olio sulle punte dopo lo shampoo per eliminare l’effetto crespo e nutrire le estremità sfibrate e danneggiate. Occhio però che devi usarne proprio pochissimo perché non è un olio secco e inoltre l’olio d’oliva ha un odore particolarmente forte che potrebbe non piacerti se usato senza risciacquare.

olio-oliva-capelli

3. Trattamento per unghie e cuticole

L’olio d’oliva è molto nutriente ed emolliente. E’ quindi particolarmente adatto per ammorbidire le cuticole e nutrire le unghie rinforzandole.

Se hai le cuticole sempre secche o le unghie fragili che tendono a sfaldarsi e a spezzarsi spesso, prova a massaggiarne qualche goccia ogni giorno sulle unghie (senza smalto!) di mani e piedi e vedrai un notevole miglioramento.

olio_cuticole_2

4. Trattamento idratante e scrub labbra

Quando senti le labbra particolarmente secche o screpolate e non hai sotto mano uno scrub ad hoc puoi preparartelo tu con un po’ di olio d’oliva e zucchero.

Massaggialo sulle labbra e lascialo in posa 5 minuti. Ti lascerà le labbra morbidissime e idratate a lungo.

scrub_labbra

5. Trattamento idratante, restitutivo e scrub corpo

Lo stesso vale anche per la pelle del corpo.

Puoi preparare il tuo scrub casalingo con un po’ di olio e zucchero oppure aggiungere del sale o ancora i fondi del caffè (per un effetto anti cellulite) e massaggiarlo sulla pelle umida insistendo sulle zone più secche e ruvide prima della doccia.

Un bel massaggio con l’olio su pelle umida subito dopo la doccia invece è un perfetto trattamento idratante, elasticizzante e lenitivo. Ottimo dopo il sole o post depilazione (anche per calmare la pelle irritata) e in caso di smagliature.

Scrub-fai-da-te-olio-oliva

Scrub-al-caffe-anticellulite

olio-oliva-massaggio_2

Qualche piccolo segreto per usarlo al meglio

Quando scegli di usare l’olio d’oliva (o qualunque altro olio naturale) per i tuoi trattamenti di bellezza tieni sempre presente che perché sia realmente efficace sul piano dell’idratazione è necessario utilizzare l’olio su pelle umida (è infatti necessaria un’emulsione olio in acqua in grado di legarsi chimicamente alla barriera cutanea). Usato su pelle asciutta l’olio resta sulla superficie, unge ma non idrata facendo effetto barriera.

Quasi tutti i tipi di olio incluso l’olio d’oliva, se usati in modo eccessivo, sono potenzialmente comedogenici (cioè occlusivi per i pori) e di conseguenza poco adatti a pelli impure o con tendenza acneica, ecco perché io preferisco non utilizzarli sul viso. Nel caso, per il viso, scegli di preferenza quelli a basso potenziale comedogenico, secchi e di facile assorbimento come l’olio di Argan.

One Comment

Scrivi un commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: