Hairmax Laserband41: in 3 minuti rinforza i capelli e ferma la caduta con il laser

Un nuovo alleato per combattere l'alopecia androgenetica e favorire la ricrescita dei capelli

Hai mai sentito parlare di fotobiostimolazione?

E’ il trattamento al laser per fermare la caduta dei capelli e favorirne la ricrescita in caso di alopecia androgenetica.

Inoltre stimolando i follicoli dona alla chioma nuova energia rendendo anche i capelli esistenti più folti, forti e sani.

Se ancora non lo conosci sappi che è un trattamento utilizzato anche nei centri di tricologia specializzati nella lotta alla calvizie e in molti casi è considerato un’efficace alternativa al trapianto.

Sul blog ti ho già parlato di fotobiostimolazione e ti consiglio di andare a leggere questo post se soffri di alopecia androgenetica e hai problemi di caduta dei capelli ma anche se i tuoi capelli sono fragili e sciupati e sembrano non crescere mai.

Nel post ti ho parlato di Hairmax, brand americano che è stato il primo a lanciare sul mercato le spazzole laser per la fotobiostimolazione a casa (con una lunga storia di studi, ricerche e test clinici che ne supportano e confermano l’efficacia).

Oggi voglio parlarti di un nuovo prodotto firmato Hairmax, il Laserband41 che riduce notevolmente i tempi del nostro trattamento casalingo rendendolo finalmente appetibile anche per le più pigre.

Hairmax Laserband41

Il Laserband41 è una specie di cerchietto che sostituisce la classica spazzola Hairmax.

La superficie interna del cerchietto ospita ben 41 laser a bassa intensità ed è questo che velocizza il trattamento abbassando il tempo richiesto per ogni seduta a soli 3 minuti.

La potenza dei laser è esattamente la stessa della spazzola e infatti la durata completa del trattamento resta invariata.

Ci vogliono 3 mesi circa per cominciare a vederne gli effetti, 6 mesi per completare il nostro ciclo e raggiungere i risultati ottimali.

I laser utilizzati sono di altissima qualità e hanno una durata media di 15.000 ore di utilizzo (vuol dire circa 10-15 anni di vita del prodotto) e non vanno mai sostituiti.

Il nostro Laserband41 è per sempre!

Come ti dicevo il fatto che ci siano 41 laser che si attivano contemporaneamente inondando di luce una grossa porzione del cuoio capelluto riduce drasticamente i tempi delle nostre sedute.

Come si usa

Basta accendere il Laserband41 e posizionare il cerchietto sulla testa proprio all’attaccatura dei capelli.

Dopo 30 secondi sentiremo una vibrazione che ci indica che è arrivato il momento di spostare il cerchietto di pochi centimetri più indietro scivolandolo sulla testa senza sollevarlo.

Sposteremo il cerchietto circa sei volte per arrivare a coprire tutta la testa per un totale di tre minuti a seduta.

Veloce, comodo, efficace.

Le nostre sedute che vanno effettuate 3 volte a settimana a giorni alterni.

Qualche considerazione

La costanza e la pazienza nel trattamento con Hairmax sono fondamentali (ma direi che tre minuti ce li possiamo ritagliare senza problemi!).

La fotobiostimolazione agisce sulla stimolazione del micro circolo a livello del cuoio capelluto e del metabolismo del follicolo e segue il ciclo vitale del capello. Ecco perché per vedere i primi risultati ci vogliono circa 3 mesi e per raggiungere i definitivi ne servono almeno 6.

L’alopecia androgenetica è un problema che si può tenere sotto controllo con il trattamento al laser.

Se interveniamo in tempo, quando i follicoli sono ancora vitali, possiamo fermare la caduta dei capelli e favorirne la ricrescita.

Dovremo poi continuare a mantenere i nostri bulbi vivi e forti con un trattamento di mantenimento nel tempo che ci richiederà 1 o 2 sedute a settimana.

Il 90% delle oltre 450 persone che si sono sottoposte ai test di Hairmax hanno ottenuto risultati importanti in 6 mesi di trattamento (e nessun effetto collaterale).

Il nuovo Laserband41 è veramente super veloce e comodissimo e renderà il tuo trattamento davvero poco impegnativo aiutandoti a vincere la pigrizia e a continuare poi anche con il mantenimento senza sforzo.

*Ti consiglio di orientarti invece sulle spazzole laser di Hairmax se hai i capelli molto ricci perché con le spazzole riesci a muovere e spostare meglio l’apparecchio sulle varie zone da trattare.

Se vuoi saperne di più su Hairmax e la fotobiostimolazione e soprattutto sul nuovo Laserband41 allora non perdere il Beauty Day di QVC domenica 27 Gennaio!

One Comment

Scrivi un commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: